29 maggio 2013

Plumcake al limone e miele

Volevo un plumcake da abbinare alla mia marmellata di fragole
e cosa c'è di meglio di un plumcake al limone e miele?

Buono, profumato e morbidoso!

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea!


Ingredienti:
250 gr di farina Mix-it
3 uova
50 gr di zucchero
4 cucchiaini di miele millefiori
60 gr di burro chiarificato
il succo di 2 limoni
la buccia grattugiata di 1 limone
1/2 bustina di lievito per dolci Biovegan
un pizzico di sale

Procedimento:
Fate sciogliere il burro nel microonde. Mettete nella planetaria o nel mixer le uova con lo zucchero e il miele, amalgamate bene fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete la farina, il burro fuso e la buccia e il succo dei limoni. Amalgamate bene e infine aggiungete il lievito.

Versate l'impasto nello stampo da plumcake e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti.

Ricetta liberamente tratta da "Cakes dolci e salati" di Ilona Chovancova.

26 maggio 2013

Mimosa alle fragole

Non avevo mai fatto una mimosa e, sono sincera, 
quando Elisa me l'ha proposta, all'inizio ho detto di no!
Troppo impegnativa... mai fatta... ho pochissimo tempo...
tutte scuse...

Poi mi sono immaginata la delusione sul viso di Elisa,
allora ho detto si!

Per fortuna!
Non è affatto difficile da fare, ma soprattutto è buonissima!

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea!


Ingredienti:
per il pan di Spagna (per una tortiera da 24 cm.):
4 uova medie
120 gr di zucchero semolato
100 gr di farina di riso*
20 gr di amido di riso*
Per la crema chantilly:
200 cc di panna fresca senza lattosio
60 gr di zucchero a velo*
1 cestino di fragole da ca 500 gr.
qualche fragola per decorare
(*devono essere garantiti senza glutine)

Procedimento:
Separate gli albumi dai tuorli e montateli con la frusta elettrica o manuale aggiungendo poco zucchero alla volta. Mettete i tuorli e continuate a amalgamare con la frusta, quindi aggiungete poca farina alla volta, amalgamando con un cucchiaio dall'alto verso il basso.
Mettete a cuocere in una teglia rotonda in forno preriscaldato a 170 gradi  per 20-25 minuti.

Fate raffreddare la torta su una graticola e intanto preparate la crema.
Lavate le fragole e tagliatele a piccoli pezzettini. Montate a neve ben ferma la panna con lo zucchero a velo, mettete una piccola scodella di panna da parte e al resto unite le fragole.
Tagliate la parte superiore del pan di Spagna e poi con un coltello tagliate la circonferenza lasciando un bordo spesso un paio di cm. Togliete con le mani la parte centrale, spezzetatela e tenetela da parte.



Riempite la torta con la crema e le fragole.


 Appoggiate sopra la calotta rovesciata e coprite con la crema che avete tenuto da parte.


 Coprite la torta con i cubetti di pan di Spagna.


Decorate il bordo con le fragole tagliate a metà.

Lasciate riposare in frigorifero 3-4 ore.





19 maggio 2013

Muffin ciocco-caffè

Eccomi qui con la mia amica Elisa e un'altra ricettina tutta cioccolatosa!

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea!




Ingredienti (per 12 muffins):
160 g di farina di riso Il Molino Chiavazza
40 g di fecola di patate senza glutine
100 g di zucchero
2 uova piccole
1 cucchiaino colmo di miele 
2 cucchiaini colmi di cacao amaro senza glutine
100 g di cioccolato fondente
1 yogurt al caffè senza glutine
70 g di burro chiarificato
1 bustina di Nescafè Gran Aroma
2 cucchiaini di lievito per dolci senza glutine

Procedimento:
Fate sciogliere nel microonde il burro e il cioccolato fondente. Mettete nella planetaria o nel mixer le uova con lo zucchero, amalgamate, poi aggiungete lo yogurt, il miele, il cioccolato e il burro fuso. Aggiungete quindi la farina, il cacao, il caffè solubile e il lievito. Amalgamate bene il tutto. 

Mettete negli stampini da muffin ed infornate forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 20 min.






16 maggio 2013

Rotolo di spinaci

Voglio riproporvi questa ricetta, che ho postato a ottobre
quando il mio blog era appena nato,
le foto non sono molto belle, ma il gusto è super!

Questa prelibatezza l'ho imparata da mia mamma
 e vi assicuro che è una ricetta più semplice di quel che sembra!
Anche questo è un'ottimo modo per far mangiare le verdure ai vostri bambini!

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea!


Ingredienti (per 4 persone):
per l'impasto
400 gr di farina per pasta senza glutine
4 uova (potreste dover aumentare le uova in base alla marca di farina che scegliete)
Per il ripieno:
1/2 kg di spinaci surgelati
200 gr di ricotta di mucca
1 spicchio d'aglio
una piccola noce di burro chiarificato
Per il condimento:
qualche fiocco di burro chiarificato
parmigiano grattugiato
50 cc di panna fresca Accadì

Preparazione:
Come prima cosa occorre fare la pasta fresca all'uovo. Quindi versate la farina, disponetela a fontana e scavateci un buco nel mezzo. Rompete un uovo alla volta e con una forchetta amalgamatelo bene alla farina. Finite le uova, lavorate bene e a lungo l'impasto con le mani fino ad ottenere una palla liscia ed elastica.


    Mentre fate riposare l'impasto, mettete
    in un   tegame una noce di burro con
    uno  spicchio d'aglio e aggiungete gli
    spinaci. Una volta cotti spegnete la fiamma
   e aggiungete la ricotta e una bella manciata
   di parmigiano grattuggiato. Amalgamate
   bene il tutto.
   A questo punto riprendete l'impasto
   e stendetelo con il mattarello su un piano
   di lavoro infarinato,   con  l'accortezza di continuare a girarlo in modo tale che non si attacchi. Alla fine dovete ottenere una sfoglia rettangolare non troppo sottile.
Adesso disponete il ripieno nel mezzo lasciando liberi i bordi e iniziate ad arrotolare la sfoglia. Sigillate bene i bordi premendo con le dita.


Appoggiate il vostro rotolo su uno strofinaccio di cotone leggero della stessa larghezza del rotolo. Avvolgete il rotolo nello strofinaccio e chiudete i bordi dello strofinaccio con uno spago da cucina (deve sembrare una caramella!). Se lasciate lo spago un pò lungo, vi servirà da presa per togliere il rotolo dalla pentola una volta cotto.





  Prendete la pesciera o una pentola  rettangolare e riempitela d'acqua.
  Portate ad ebollizione, salate ed immergete il vostro rotolo.
   Lasciatelo cuocere per 30 min. coperto.
Toglietelo delicatamente dalla pentola, tagliate lo spago, srotolate lo strofinaccio e appoggiate il rotolo su un tagliere.



Affettatelo e mettete le fette ben distese in una pirofila. Coprite con qualche fiocco di burro, un pò di parmigiano grattuggiato e della panna fresca. Mettete in forno preriscaldato a 210° per 10-15 min.





1 maggio 2013

Plumcake salato con pollo e formaggio

Si con pollo!

Avevo un pezzo di arrotolato di pollo avanzato, che stavo per trasformare in polpette,
quando sfogliando il libro "Cakes dolci e salati" di Ilona Chovancova, 
vedo la ricetta che fa al mio caso!

Un plumcake con gli avanzi del pollo arrosto!

Vi assicuro è buonissimo!

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea!
https://www.youtube.com/watch?v=FTxxq33vNLk 


Ingredienti:
200 gr di farina Mix-it
3 uova medie
100 cc di latte senza lattosio
100 cc di olio di semi
100 cc di branzi stagionato (nella ricetta originale gruyère)
2 cucchiaini di paprika dolce ( nella ricetta originale curry)
100 gr di arrotolato di pollo (nella ricetta originale 150 gr di pollo arrosto)
1 bustina di lievito 
sale, pepe

Procedimento:
Tritate il pollo avanzato e grattugiate il formaggio.


Mettete nel mixer o nella planetaria le uova, l'olio, il latte e la paprika. Poi aggiungete la farina, il formaggio e il pollo. Amalgamate bene il tutto, infine salate e mettete il lievito.
Infornate a 180° per 50 minuti.