4 giugno 2013

Pancarré con metodo water roux

Buono, leggero e morbido!

Il mio forse ha meno l'aspetto di pancarré,
(proverò a farlo con un'altra marca di farina senza glutine)
ma è morbido e profumato come un pancarré!

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea!


Ingredienti (io ho usato una teglia da plumcake di 28 cm, ma se volete le fette più alte usate una teglia da 24 cm):
500 gr di farina Happy Farm
200 cc di latte senza lattosio
4 gr di lievito di birra fresco
150 gr di water roux
50 gr di burro chiarificato 
2 cucchiai di zucchero
5 gr di sale
Per il water roux:
40 gr di farina Mix-it
200 cc di acqua

Procedimento:
Preparate il water roux. In un pentolino versate la farina e aggiungete poca acqua fredda alla volta, per non far formare i grumi. Mettete sul fuoco basso e mescolando portate a 65°. 


Prendete 150 gr di water roux e lasciate raffreddare.


Sciogliete il lievito in 100 cc di latte e impastate con poca farina. Unite il water roux, il resto della farina e del latte, il sale e infine il burro morbido. Lavorate l'impasto a lungo e, se avete come me la planetaria, fatela andare a vel. 1,5 per 10-15 minuti.
Coprite l'impasto con la pellicola e lasciatelo riposare in un luogo tiepido per un'ora.
Stendete quindi l'impasto a rettangolo (il lato più stretto deve essere largo come la vostra teglia da plumcake) e arrotolatelo su stesso molto stretto.


Mettetelo nel vostro stampo da plumcake, copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio (dalle 2 alle 4 ore).


Fate cuocere in forno preriscaldato a 220° per 25-30 minuti.
Toglietelo dal forno, spruzzate la superficie di olio e lasciatelo raffreddare su una graticola.




Mia figlia l'ha subito spalmato di nutella...
... e di sera toast!!!!






27 commenti:

  1. Questa ricetta te la rubo di sicuro :-)!!
    Bacetto e buonanotte!!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai visto un pancarrè home made così soffice e bello!
    Complimenti a te e a Chiara... credo che se trovo gli ingredienti giusti, lo proverò anch'io!
    Baci e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo Patrizia ne vale la pena...e poi dimmi!! :))

      Elimina
  3. fantastica veramente bella questa ricetta ti e' venuta da dio ....buona giornata cara se fai le tigelle fammi sapere!!!!baciii

    RispondiElimina
  4. Che bello !!:) il pancarrè fatto in casa ,devo provarlo assolutamente !! Grazie dell'idea!!

    RispondiElimina
  5. Brava Chiara ma brava anche tu!!! Mamma mia che buonooooooooo! Prendo entrambe le fette con dolce e salato!

    RispondiElimina
  6. Ti è venuto benissimo!!!!!
    Questa te la copia, un bacione:))

    RispondiElimina
  7. Ciao, da provare, visto il meraviglioso risultato!!!
    BAci

    RispondiElimina
  8. Roberta ma è perfetto!!! peccato che non ho il termometro sennò l'avrei fatto subito!
    ti abbraccio
    Sara
    ps: ho consigliato il tuo blog a mia cugina che ha la celiachia, sono sicura troverà tanti spunti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara puoi farlo anche senza termometro!!! Una volta che si è rappreso il liquido e si è formata una crema come nella foto va bene!!!
      Grazie per avere indirizzato tua cugina a me, se vuole consigli può contattarmi via mail!!
      Bacio e buon we!

      Elimina
  9. Ma che bello che ti è venuto! Non avevo mai visto questo procedimento del water roux. Si imparano sempre tante cose saltellando tra questi bei blog! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Ma che buono voglio provare a farlo perche' vorrei darlo alla mia pestina e quello del super ha sempre l' alcool dentro. Grazie ad entrambe per la ricetta.Baci

    RispondiElimina
  11. E' proprio bello! Immagino anche molto buono e comunque è venuto benissimo!!!Complimenti
    A presto e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte!!! Un abbraccio e buon we!

    RispondiElimina
  13. Questo plumcake è davvero molto bello un colore favoloso e il profumo?Posso solo immaginarlo ma sono certa che è incantevole!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  14. è un pèo carrè molto interessante per gli ingredienti utilizzati e sopratutto per ottimo risultato io sono per la versione salata

    RispondiElimina
  15. Complimentissimi Roberta!!! Ti è riuscito davvero bene...e vedendo da te questo pancarrè mi è già venuta voglia di rifarlo, bisognerebbe avere la scorta!
    Sono davvero contenta ti sia piaciuta la ricetta!
    A presto!
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara!! Ho provato anche a congelarne un pò e rimane buonissimo!!! :))
      Buon we!

      Elimina
  16. Woww....devo dire niente male!!!!! Vorrei provare anche io una versione.... mi sa che mi hai convinto : ) Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo provi fammi sapere!!! :))

      Elimina
    2. Adesso ho in mente di provarci con il water roux, in modo da diminuire la quantità di lievito. Ma hai visto che bellino che mi è venuto? : ) Ti farò sapere come verrà una versione come la tua ; ) Brava Roberta!!

      Elimina
    3. Siii ti è venuto benissimo!!! :)) e io ti farò sapere come mi viene la tua versione!!!! Brava!!

      Elimina
  17. Ma dai...ho visto la stessa versione da Paola (Ammodomio)...
    prima o poi lo provo anch'io mi incuriosisce molto!!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina