30 ottobre 2013

Muffin al cioccolato per Halloween

Ovviamente questi muffin a Halloween non sono arrivati...
perché nel giro di un paio di giorni sono stati divorati dalle mie figlie!!!
Io ne ho giusto assaggiato un pezzettino e in effetti sono davvero buoni!!!!

 Visitate anche la mia pagina Facebook 
Mettete mi piace e rimarrete sempre aggiornati!!!!
:-) :-)


Ingredienti (per 10 muffin):
100 gr di cioccolato fondente (io Esselunga)
100 gr di burro senza lattosio Soresina
2 uova medie
100 gr di zucchero Zefiro
50 gr di farina di mandorle
50 gr di farina di riso Easyglut
50 gr di maizena
10 gr di lievito per dolci Biovegan
un pz di sale fino

Procedimento:
Fate sciogliere nel microonde il burro con il cioccolato. Mettete nel mixer o nella planetaria le uova con lo zucchero e amalgamate fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete il burro con il cioccolato sciolto, amalgamate, quindi aggiungete le farine con il lievito. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Mettete il composto nei pirottini e fateli cuocere in forno preriscaldato a 170° per 20-25 minuti.




27 ottobre 2013

Pane alle olive con Eli

Eccoci qui con un'altra ricettina del nostro amato libro
"Il pane delle Dolomiti".
Buono, morbido e gustosissimo!!!
Andate a vedere la versione di Elisa con farro, farina semi integrale e olive piccanti!!


Ingredienti:
250 gr di farina per pane Happy Farm
200 gr di farina per pane BiAglut
50 gr di farina per pane Farmo
6 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di miele
320 cc di acqua tiepida
30 cc di olio extravergine di oliva
10 gr di sale fino
qualche oliva Taggiasca denocciolata

Procedimento:
Mettete nella planetaria le farine, aggiungete metà dell'acqua in cui avete sciolto il sale e l'altra metà dell'acqua in cui avete sciolto il lievito con il miele. Fate andare a velocità minima, quindi aggiungete l'olio. Fate andare per altri 10 minuti a velocità minima.
Coprite l'impasto con la pellicola e un panno da cucina umido e lasciate lievitare per 3-4 ore.
Stendete quindi l'impasto con un mattarello, dandogli una forma quadrata dell'altezza di circa di 1 1/2 cm., quindi dividetelo in rettangoli con l'aiuto della rotella.
Pennellate la superficie con olio extravergine d'oliva, quindi formate dei buchi con il manico di un mestolo. Inserite le olive nei buchi (volendo le olive potete metterle nell'impasto prima della lievitazione).
Fate quindi lievitare per altri 20 minuti.
Cuocete in forno preriscaldato a 210° gradi al secondo livello per 20-25 minuti.


21 ottobre 2013

Biscottini con zucchero di canna

Questi biscottini li ho fatti da offrire alle mie consulenti a fine riunione
e visto che sono piaciuti tantissimo pubblico
 per loro e naturalmente per tutte voi la ricetta...
per le foto però dovete accontentarvi dei pochi rimasti!


Ingredienti (per due teglie da forno):
200 gr di farina Mix-it
100 gr di burro senza lattosio
1 uovo medio
80 gr di zucchero di canna
1 pz di sale

Procedimento:
Mettete la farina a fontana con lo zucchero e i pezzi di burro morbido e al centro l'uovo. Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto morbido e mettetelo a riposare per 20 minuti in frigorifero.
Quindi stendete l'impasto con il mattarello  e tagliate i biscottini della forma che preferite.
Metteteli a cuocere a metà livello nel forno preriscaldato a 200° per 15 minuti.






13 ottobre 2013

Crostata con crema e cioccolato: ecco cara Monica come ti stravolgo la ricetta!!

Penso che tutte voi sapete che le ricette di Monica sono una vera certezza!!
Ecco perchè anche stravolgendola ero sicura dell'ottimo risultato!!
D'altronde a casa mia le amarene non sarebbero state apprezzate
quanto il cioccolato... e da voi??
Inutile dire che la crostata è veramente buona,
ma cosa dico... ottima!!!! Gnam!!!!
Grazie Monica!!!!!



Ingredienti (per una teglia di 28-30 cm):
300 gr di farina Mix-it
100 gr di farina di riso Pedon
50 gr di farina di mandorle Lo Conte
200 gr di burro senza lattosio
150 gr di zucchero Zefiro
1 uovo medio
1 cucchiaino di vaniglia
1 pz di sale
Per la crema:
250 cc di latte senza lattosio
3 tuorli
70 gr di zucchero Zefiro
15 gr di fecola di patate
1 cucchiaino di vaniglia
200 gr di ricotta di mucca
100 gr di cioccolato fondente all'80% Esselunga Top

Procedimento:
Per la pasta frolla mettete le farine e lo zucchero a fontana con al centro l'uovo e il burro morbido a pezzetti, la vaniglia e il pizzico di sale. Lavorate velocemente fino ad ottenere un panetto omogeneo. Mettetelo quindi a riposare in frigorifero avvolto nella pellicola per 20 minuti.

Nel frattempo preparate la crema. Mettete a scaldare il latte con la vaniglia e metà dello zucchero. Sbattete i tuorli con lo zucchero rimanente e la farina, poi uniteli al latte e fate cuocere la crema per 4-5 minuti a fiamma bassa. Spegnete e unite il cioccolato a pezzetti, girate fino a quando sarà completamente sciolto e la vostra crema sarà omogenea.
Quando la crema si sarà raffreddata unite anche la ricotta.

Prendete l'impasto e stendete la frolla, mettetela in una tortiera di 28 cm, avendo cura di fare dei bordi di un paio di cm. Poi versate sopra la vostra crema al cioccolato.
Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 170° per 55-60 minuti al secondo livello del forno.










6 ottobre 2013

Pane alle patate con Eli

Eccoci di nuovo insieme... Eli e io...
con un'altra ricetta tratta dal nostro libretto 
"Il pane delle Dolomiti" di Richard Ploner.
Per fortuna che c'è Eli!!!! Altrimenti nemmeno questo fine settimana postavo!!!!
E sarebbe stato un vero peccato, perchè questo
pane alle patate è davvero buono, morbido e profumato!!
Da Eli trovate la versione con semi e cereali!


Ingredienti:
350 gr di farina BiAglut
50 gr di fiocchi di patate per purè (senza glutine)
5 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di miele
220 cc di acqua tiepida (la ricetta originale ne prevedeva solo 120 cc)
350 gr di patate lessate (peso a crudo)
30 cc di olio di semi di soia
2 cucchiaini di sale

Procedimento:
Mettete nella planetaria la farina con i fiocchi di patate e aggiungete l'acqua tiepida in cui avete sciolto il lievito con il miele. Fate andare con il gancio a velocità minima e poi lasciate riposare per 20 minuti.
Aggiungete il sale, l'olio e le patate schiacciate finemente. Fate andare la planetaria a velocità minima per 10 minuti.
Mettete a lievitare l'impasto coperto con della pellicola e un panno da cucina fino al raddoppio.
Poi dividete l'impasto in 6 parti uguali e arrotolate ogni parte in modo da formare dei cordoni lunghi 25 cm. Incidete con un coltello o una paletta dei rombi sulla superficie e poi spennellate con olio extravergine d'oliva.
Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 210° per 25-30 minuti a livello medio del forno.