30 novembre 2014

Muffin al grano saraceno con Eli

Eccoci di nuovo Eli ed io,
questa volta con qualcosa di molto semplice ma buono,
adatto alla colazione di tutti i giorni 
e per i più golosi con l'aggiunta di un pò di marmellata o di nutella!!

 Visitate anche la mia pagina Facebook 
Mettete mi piace e rimarrete sempre aggiornati!!!!
:-) :-)


Ingredienti (per 12 muffin):
270 gr di farina Mix-it
30 gr di farina di grano saraceno
3 uova medie
100 gr di zucchero di canna
150 cc di olio di semi di soia
150 gr di yogurt naturale senza glutine e senza lattosio
1 bustina di lievito per dolci Biovegan
zucchero a velo per decorare

Procedimento:
Mettete nella planetaria le uova con lo zucchero e amalgamate bene, poi aggiungete l'olio e lo yogurt e infine le farine con il lievito. Amalgamate bene il tutto finchè il composto è liscio e omogeneo.
Mettete nei pirottini di silicone e fate cuocere a 180° ventilato  per 20 minuti al secondo livello del forno.
Una volta freddi spolverizzate con zucchero a velo.






16 novembre 2014

Cookies con Eli

Questa volta Eli e io vi proponiamo dei biscotti con gocce di cioccolato
veramente buonissimi... fragranti e che si sciolgono in bocca!!!
Eli ha fatto la versione dark, andate a vederla!
Dimenticavo... la ricetta è di Paoletta.

Visitate anche la mia pagina Facebook 
Mettete mi piace e rimarrete sempre aggiornati!!!!
:-) :-)


Ingredienti:
185 gr di burro morbido
85 gr di zucchero di canna
310 gr di farina Mix-it
75 gr di farina integrale Schaer
200 gr di gocce di cioccolato senza glutine
1 uovo
1 tuorlo
5 gr di lievito per dolci
2 gr di bicarbonato
1 pz di sale

Procedimento:
Con la planetaria con la foglia lavorare il burro morbido con lo zucchero. Aggiungere le uova e un pizzico di sale e lavorare ancora fino a ottenere un composto omogeneo. Mettere quindi le farine con il lievito e il bicarbonato. Aggiungere infine le gocce di cioccolato e lavorare fino a che tutti gli ingredienti sono ben amalgamati.
Dividere l'impasto in tre parti uguali e arrotolare ogni parte a salame, avvolgere quindi ogni rotolo con l'alluminio e chiudere i lati a caramella. Lasciare riposare per mezz'ora in frigorifero.
Togliere un rotolo alla volta dal frigorifero e tagliare delle fette spesse circa 1 cm.
Mettere i biscotti su una placca da forno foderata con carta da forno e farli cuocere a 180° per 15 minuti a metà livello.
Lasciare raffreddare e conservare in una scatola di latta.




11 novembre 2014

Bruschette autunnali senza glutine e senza lattosio al Gruyère

Eccomi con la seconda ricetta per il contest di
Peperoni e patate in collaborazione con i Formaggi Svizzeri.
Questa volta una calda e gustosa bruschetta autunnale 
con la zucca e il Gruyère!!!
Domenica abbiamo festeggiato il compleanno di Diana (16 anni!!!)
e a tavola tra figlie, ex marito e ex suoceri la maggioranza era decisamente svizzera...
quindi quando ho proposto queste bruschette come aperitivo e ho parlato del contest,
non vi dico le reazioni!!!!
Davanti alle bruschette c'è stata vera e propria lotta e poi hanno iniziato a decantare la bontà
dell' Emmentaler e del Gruyère...
a me piace l' Emmentaler perchè ha un sapore dolce e delicato...
a me il Gruyère perchè ha un profumo "più svizzero" e ti lascio un gusto unico in bocca...
E poi hanno cominciato a parlato della zona di produzione...
l' Emmentaler viene dal Cantone di Berna 
(dove mia figlia Marta ha fatto il Summer Camp quest'anno),
mentre il Gruyère viene dal Cantone di Friburgo...
Insomma sembrava di essere in una pubblicità dei Formaggi Svizzeri!!!!
Poi quando ho chiesto se sapevano come mai l' Emmentaler aveva i buchi e il Gruyère no,
erano tutti pronti e preparati...
durante il processo di stagionatura all' Emmentaler si formano i buchi!
Quindi mi hanno fatto i complimenti per l'ottima scelta delle ricette...
perchè l' Emmentaler va gustato freddo quindi grattugiato fresco sulla pizza è buonissimo,
mentre il Gruyère è squisito sciolto quindi su una bruschetta calda è fantastico!


Ingredienti: 
per il pane:
500 gr di farina BiAglut
50 gr di farina di castagne senza glutine
50 gr di amido di tapioca senza glutine
5 gr di lievito di birra fresco
1/2 cucchiaino di miele
340 cc di acqua tiepida
40 cc di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di sale fino
Per la bruschetta:
1/4 di zucca
olio extravergine
sale fino
qualche fette sottile di Gruyère

Procedimento:
Mettete nella planetaria le farine, aggiungete l'acqua tiepida in cui avete sciolto il lievito con il miele, quindi l'olio. Fate andare a velocità minima per 10 minuti e aggiungete il sale durante la lavorazione.
Fate lievitare l'impasto in un luogo tiepido fino al raddoppio.
Riprendete l'impasto, lavoratelo un pò e poi fate un rotolo che tagliate a fette spesse. Di ogni fetta fate un panino rotondo che poi mettete su una teglia da forno. Fate nuovamente lievitare i panini.
Nel frattempo fate cuocere la zucca. Tagliatela a pezzettini di 3 cm circa, irrorate con un filo d'olio e salate, quindi mettetela in forno a 190° per 40 minuti a metà livello.
Una volta pronta la zucca, prendete i panini, spennellati con un pò di olio e infornateli a 180° per 20 minuti a metà livello del forno.
Pronti anche i panini tagliateli a metà, mettete un pezzo di zucca e una fetta sottile di Gruyère.
Fate cuocere al livello più alto del forno a 200° per 5 minuti.



















Con questa ricetta partecipo al contest #noiCHEESEamo
di Peperoni e patate in collaborazione con i Formaggi Svizzeri!!
#noiCHEESEamo












7 novembre 2014

Pizza senza glutine e senza lattosio all' Emmentaler

Eccomi finalmente con la prima ricetta 
per il contest dei Formaggi Svizzeri di Peperoni e Patate.
Quando ho letto che bisognava rivedere una ricetta "del cuore" 
con l'Emmentaler e con il Gruyère 
ho subito pensato alla pizza per la ricetta con l'Emmentaler!!!!
Tra l'altro entrambi i formaggi vanno bene per mia figlia che è allergica al lattosio,
come potete leggere qui.




Ingredienti (per una teglia da forno):
Per l'impasto:
250 gr di farina BiAglut
250 gr di farina Il Pane di Anna
50 gr di farina di castagne senza glutine
50 gr di amido di tapioca senza glutine
5 gr di lievito di birra fresco
1/2 cucchiaino di miele
340 cc di acqua tiepida
40 cc di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di sale
Per la farcitura:
passata di pomodoro home made
1 mozzarella senza lattosio 
1 bella fetta di Emmentaler
origano

Procedimento:
Sciogliete nell'acqua tiepida il lievito con il miele. Mettete nella planetaria le farine, l'acqua con il lievito e l'olio. Fate andare a velocità minima per 10 minuti e aggiungete durante la lavorazione il sale.
Mettete l'impasto coperto con la pellicola a lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio.
Riprendete l'impasto, lavoratelo ancora un pò e poi stendetelo sulla teglia da forno. Coprite con un panno da cucina e fate riposare per mezz'ora in un luogo tiepido.
Farcite la pizza con un velo di pomodoro, la mozzarella tagliata a pezzettini, l'Emmentaler grattugiato a grana grossa e l'origano.
Fate cuocere a 220° per 20-25 minuti al primo livello del forno.
Quando togliete la pizza dal forno fate ancora una bella grattugiata di Emmentaler.


Con questa ricetta partecipo al contest #noiCHEESEamo
di Peperoni e patate in collaborazione con i Formaggi Svizzeri!!

#noiCHEESEamo