15 febbraio 2015

Rosette gluten free

Ecco come promesso la ricetta delle rosette, presa dal libro
"Il bello del senza glutine" di Francesco Favorito!
Ho apportato alcune modifiche... 
come farina non ho potuto usare la sua miscela, perchè per me alcuni ingredienti sono irreperibili!!!
Ho diminuito la dose di lievito e di poco quella dell'acqua.
Risultato: fantastiche!!!! 
Si sono gonfiate bene durante la cottura e una volta scongelate a temperatura ambiente tornano come appena sfornate, senza bisogno di scaldarle!!!


Ingredienti:
per il poolish:
35 gr di farina BiAglut
70 cc di acqua tiepida (28°)
1 gr scarso di lievito di birra fresco (la puntina di un cucchiaino)
per l'impasto:
500 gr di farina Farmo per pane (quella arancio)
25 gr di farina di riso
5 gr di lievito di birra fresco
1/2 cucchiaino di miele
420 cc di acqua tiepida (28°)
30 cc di olio extravergine di oliva
10 gr di sale fino

Procedimento:
preparate il poolish mescolando gli ingredienti con una forchetta e fatelo riposare coperto con la pellicola e uno straccio umido a temperatura ambiente, fino a quando in superficie si formeranno numerose bollicine e i bordi inizieranno ad afflosciarsi (ca 2 ore).
Mettete il poolish nella planetaria, sciogliete il lievito in acqua tiepida con il miele e aggiungete le farine e l'olio. Avviate con la foglia a velocità minima per 1-2 minuti e poi aggiungete il sale. Fate andare a velocità 1 per 4-5 minuti e poi abbassate a velocità minima per un minuto.
Fate lievitare l'impasto a temperatura ambiente coperto con la pellicola e un panno umido, fino al raddoppio.
Mettetelo sulla spianatoia, formate delle palline da ca 40 gr l'una e lasciatele riposare coperte con un panno per 20 minuti. Con lo stampo (io uso quello per la mela) formate il prodotto e mettete a lievitare i panini in forno spento a 28° con una bacinella d'acqua sul fondo (ca 60 minuti).
Fate cuocere in forno a 210° sulla pietra refrattaria per 20 minuti o, se non l'avete, a 230° con il ventilato per 15 minuti.



6 commenti:

  1. DEVONO ESSERE DAVVERO BUONE, L'ASPETTO E' SPLENDIDO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Ma sono una meraviglia!!!!! Certo è che non ti ferma proprio nessuno, cara Roby.
    Ti abbraccio forte e ti auguro un piacevole inizio di settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica!! Sono in un vortice ormai e mi piace tantissimo continuare a creare!!!! :-)

      Elimina
  3. che buoneeeee,adoro il pane e mi sembra quasi di sentirne l'odore,un bacione Roberta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta!!!! Si anche il profumo è fantastico!!!! :-)

      Elimina