9 maggio 2016

Pan di Spagna con panna e fragole: la torta per i 100 anni di mia nonna!!!!

Mia nonna ha compiuto 100 anni!!! 
Vi rendete conto 1 secolo di vita!!!!
L'abbiamo festeggiata tutti insieme con una merenda e insieme rappresentavamo 4 generazioni 
di età compresa tra i 2 anni e i 100 anni!!!!
Davvero una grande emozione :-)

Mia nonna è molto golosa così le ho preparato questa torta, ma adatta a lei, che non riesce a masticare. Ecco perchè ho frullato le fragole, anzichè metterle a pezzettini come faccio solitamente, e il risultato è stato davvero ottimo!!

Per le nuove date dei corsi visitate anche la mia pagina Facebook 
Mettete mi piace e rimarrete sempre aggiornati anche sulle ricette!
:-) :-)


Ingredienti:
per il pan di Spagna (per una tortiera da 28 cm.):
6 uova medie
180 gr di zucchero semolato
180 gr di farina per Pan di Spagna Senzaltro
Per la crema:
500 cc di panna senza lattosio (2 scatolini)
zucchero semolato
1 cestino di fragole di quelli grandi
Per decorare:
qualche fragola
250 cc di panna fresca senza lattosio (1 scatolino)

Procedimento:
Dividete gli albumi dai tuorli e, con una frusta o con la planetaria a alta velocità, montate gli albumi aggiungendo poco zucchero alla volta. Unite i tuorli continuando a montare, fino a ottenere un composto spumoso.
Mescolando con un cucchiaio dall'alto verso il basso, aggiungete quindi la farina poca alla volta senza smontare il composto, 
Mettete a cuocere in una teglia imburrata o antiaderente, al secondo livello del forno preriscaldato a 170 gradi  per 25-30 minuti (dipende dal vostro forno), 

Fate raffreddare la torta su una graticola e intanto preparate la crema.

Lavate le fragole e tagliatele a pezzettini, quindi tritatele con 4 cucchiaini di zucchero. fino a ottenere una crema densa (le fragole devono essere buone e succose). Montate a neve ben ferma la panna (2 scatolini) e unite la crema di fragole, mescolando con un cucchiaio dall'alto verso il basso.

Tagliate la parte superiore del pan di Spagna, la cupola, quindi con le mani togliete la parte centrale, stando attenti a lasciare un piccolo bordo intorno e un certo spessore sotto.



Riempite la torta con poco più di metà della crema. Quindi chiudetela con la parte superiore che avete tagliato e spalmatela con la crema restante.
Montate l'altra panna e decorate a piacere con le fragole e la panna.


Conservate la torta in frigorifero. Se la fate il giorno prima sarà ancora più buona!

6 commenti:

  1. beh, come prima cosa: mille augurissimi alla tua nonna!
    compiere 100 anni non è una cosa come un'altra, e va festeggiata con merito e tanta dolcezza... a tal proposito la scelta della tua torta è assolutamente perfetta!

    RispondiElimina
  2. Tanti auguri alla nonna e complimenti alla pasticcera<3
    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Mamma che traguardo la mia ne ha quasi 94 !!!Bellissima brava

    RispondiElimina