9 settembre 2016

Pagnotta al teff

Questa è una ricetta di un anno fa che mi sono completamente dimenticata di pubblicare!!!!
Assolutamente da provare perché meritano parecchio 
il gusto, il profumo e la croccantezza di questa pagnotta!!! ;-)

Presto pubblicherò le nuove date dei corsi di cucina!!!
Nel frattempo visitate anche la mia pagina Facebook 
Mettete mi piace e rimarrete sempre aggiornati anche sulle ricette!
:-) :-)


Ingredienti:
400 cc di acqua tiepida
4 gr di lievito di birra fresco
500 gr di farina Glutafin Select per pane e impasti lievitati
50 gr di farina di Teff
30 cc di olio EVO
10 gr di sale fine
Per la spianatoia:
farina di riso finissima ImpastoIO Senzaltro


Procedimento:
mettete nella planetaria l'acqua con il lievito a briciole, quindi aggiungete la farina, l'olio e infine il sale. Avviatela con la foglia a velocità media e fatela andare per 3-4 minuti, finché l'impasto risulterà ben amalgamato.
Rovesciatelo in una ciotola, coprite 
con la pellicola e lasciatelo lievitare a temperatura ambiente (massimo 20°) per 8-10 ore. Lo potete impastare la sera per la mattina.

Accendete il forno a 250° con all'interno la pietra refrattaria e lasciatela scaldare per almeno mezz'ora una volta raggiunta la temperatura.
Nel frattempo rovesciate l'impasto su un foglio di carta da forno cosparso di farina di riso finissima e dategli una forma rotonda con l'aiuto della carta da forno. Quindi copritelo con la ciotola rovesciata o un canovaccio e lasciatelo lievitare fino a quando la pietra refrattaria diventerà rovente.

Trasferite la pagnotta sulla pietra refrattaria con l'aiuto della carta da forno e fatela cuocere a metà livello del forno a 230° per 10 minuti e a 180° per altri 40 minuti.

Fate raffreddare la pagnotta su una gratella.

Nessun commento:

Posta un commento