29 aprile 2016

Kinder fetta al latte a modo mio... ovviamente senza glutine e senza lattosio!

Le mie figlie, nonostante non siano più delle bimbe!
 mi chiedono spesso il kinder fetta al latte che trovate qui!
Questa volta ho voluto invertire i gusti, usando semplicemente il cacao nella farcitura anziché nell'impasto, perché non è semplice trovare il cioccolato senza lattosio!!
Il risultato è stato fantastico!!! 
Dopo qualche ora di frigorifero il cacao si era perfettamente 
amalgamato con la panna e il mascarpone! 
Provatelo e fatemi sapere!!

Ho fissato altre date per i corsi di cucina, che trovate qui a lato o sulla mia pagina Facebook 
Mettete mi piace e rimarrete sempre aggiornati anche sulle ricette!!!!
:-) :-)


Ingredienti per il Pan di Spagna (per una teglia da forno):
120 gr di zucchero semolato
4 uova medie
120 gr di farina per Pan di Spagna Senzaltro
Per la farcitura:
125 cc di panna fresca senza lattosio
250 gr di mascarpone senza lattosio
3 cucchiai di zucchero semolato
3 cucchiai di cacao amaro senza glutine
Per decorare:
zucchero a velo senza glutine

Procedimento:
Dividete gli albumi dai tuorli e con una frusta o con la planetaria a alta velocità, montate gli albumi aggiungendo poco zucchero alla volta. Unite i tuorli continuando a montare, fino a ottenere un composto spumoso.
Mescolando con un cucchiaio dall'alto verso il basso, aggiungete quindi la farina poca alla volta senza smontare il composto, 
Versatelo in una teglia da forno imburrata o coperta con carta da forno e fate cuocere al secondo livello del forno preriscaldato a 170° per 20 minuti.

Intanto preparate la crema. Montate la panna, aggiungete quindi il mascarpone delicatamente, mescolando dall'alto verso il basso, quindi il cacao e lo zucchero.

Togliete il Pan di Spagna dal forno, fatelo raffreddare sulla teglia e dividetelo in due parti uguali. Su metà spalmate la crema e poi coprite con l'altra metà. Cospargete di zucchero a velo. Mettete a riposare qualche ora in frigorifero.

Conservatelo in frigorifero.






28 aprile 2016

Bocconcini di pane con farina di teff e grano saraceno

Questi bocconcini di pane sono nati per una specifica richiesta. Un'amica celiaca deve eliminare dalla sua dieta anche il mais e le patate!!! Così in alternativa alla farina di mais ho utilizzato quella di quinoa e quella di teff . Per quanto riguarda la fecola normalmente non la uso per il pane, perché preferisco l'amido di tapioca.
Sono davvero buoni, profumati e morbidissimi!!!! Se vi dimenticate di congelarli, il giorno dopo potete ancora tranquillamente mangiarli!!! ;-)

Il weekend senza glutine all' hotel Villa Edera a Moneglia è andato benissimo e spero proprio di replicarlo!!!! :-) L'accoglienza è stata magnifica e abbiamo preparato davvero molti prodotti, dal pane alla focaccia, alla pizza, alle tagliatelle fino a numerosi dolci!!! :-)

 Le prossime date dei corsi le trovate qui a fianco o sulla mia pagina Facebook:

se mettete mi piace rimarrete sempre aggiornati anche sulle ricette ;-)



Ingredienti per la miscela:
170 gr di farina di riso ImpastoIO
70 gr di farina di grano saraceno ImpastoIO
110 gr di amido di tapioca ImpastoIO
70 gr di farina di teff LT Africa
30 gr di farina di quinoa Molino Rossetto
10 gr di psyllium ImpastoIo
10 gr di guar ImpastoIo
15 gr di inulina ImpastoIO

Preparazione:
pesate tutti gli ingredienti e metteteli in un sacchetto per alimenti o in un contenitore ermetico, quindi miscelati molto bene tra loro. Conservate la miscela nella vostra dispensa a temperatura ambiente.

Ingredienti (per circa 14 bocconcini):
per il poolish:
300 cc di acqua
1 gr di lievito di birra fresco
150 gr di miscela
Per l'impasto:
tutto il poolish
95 cc di acqua tiepida
300 gr di miscela
20 cc di olio EVO
12 gr di sale fine
Per la spianatoia:
farina di riso ImpastoIO

Preparazione:
preparate il poolish mescolando in una ciotola l'acqua, in cui avete messo il lievito a briciole, con la miscela. Quando la farina avrà assorbito bene tutta l'acqua, copritelo con un coperchio e lasciatelo lievitare per 10-12 ore a temperatura ambiente (18°-20°).

Nella planetaria versate il poolish, quindi aggiungete l'acqua, la farina e l'olio. Avviatela con la foglia a bassa velocità e mentre è in funzione aggiungete il sale. Fatela andare per circa 5 minuti a bassa velocità e poi rovesciate l'impasto sulla spianatoia spolverizzata con farina di riso. Copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per 20-30 minuti.

Spezzate semplicemente l'impasto, senza più lavorarlo, e appoggiate i bocconcini sulla teglia ricoperta di carta da forno. Metteteli a lievitare coperti con la pellicola o un canovaccio in un luogo tiepido e umido per circa 30 minuti o fino a quando iniziano a gonfiarsi.

Accendete il forno a 230° statico e lasciatelo scaldare molto bene, quindi fate cuocere i bocconcini a metà livello del forno per 20 minuti (anche 30 minuti se li fate più grandi!).
Se volete dei bocconcini più croccanti fuori potete cuocerli sulla pietra refrattaria bollente o sulla teglia nera bollente rovesciata, sempre a metà livello del forno, a 230° e per 20 minuti.

Fateli raffreddare su una gratella.





18 aprile 2016

Muffin ciocco-caffè con farina di mais della nuova linea ImpastoIO Senzaltro

     Continuano i miei esperimenti con le farine naturalmente prive di glutine della nuova linea ImpastoIO della Senzaltro!
Questi muffin sono nati grazie all'aiuto della mia amica 
Violetta, specializzata in farine naturali e che potete seguire sulla sua pagina Leo&Poldo ;-)

Avete visto che il prossimo fine settimana sarò a Moneglia a tenere un corso???
Per tutte le info chiamate l' hotel Villa Edera!!!!
Vi aspetto :-)

 Le date dei corsi le trovate qui a fianco o sulla mia pagina Facebook:
se mettete mi piace rimarrete sempre aggiornati anche sulle ricette ;-)


Ingredienti:
75 gr di farina di mais ImpastoIO
25 gr di farina di riso ImpastoIO
1 uovo medio
1 albume medio
70 gr di zucchero semolato
100 gr di yogurt al caffè senza glutine
1 bustina di Nescafè GranAroma
120 gr di ricotta fresca Vallelata
5 gr di lievito per dolci senza glutine
Per decorare:
qualche goccia di cioccolato fondente Fratelli Rebecchi
qualche pepita di cioccolato bianco Fratelli Rebecchi

Procedimento:
amalgamate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso, quindi aggiungete la ricotta e montate ancora l'impasto. Sciogliete la bustina di Nescafè nello yogurt e aggiungetelo al composto, quindi lavoratelo fino a ottenere un impasto omogeneo.
Aggiungete infine le farine con il lievito e amalgamate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, che verserete nei vostri pirottini da muffin.
Adesso decorateli con le gocce di cioccolato come vedete nella foto sotto.

Infornateli al secondo livello del forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.
Lasciateli raffreddare su una gratella.





17 aprile 2016

Torta soffice allo yogurt con fragole

Questa torta è di una leggerezza e di una sofficità incredibili!!!!!
La terrò presente come base per altre torte...alle mele, alla crema, al cioccolato...a voi la fantasia ;-)

 Le prossime date dei corsi le trovate qui a fianco o sulla mia pagina Facebook:
se mettete mi piace rimarrete sempre aggiornati anche sulle ricette ;-)


Ingredienti (per una tortiera da 22-24 cm):
200 gr di farina per dolci Senzaltro
3 uova medie
120 gr di zucchero di canna
80 gr di burro senza lattosio
1 yogurt bianco da 125 gr senza glutine e senza lattosio 
8 gr di lievito per dolci senza glutine
350 gr di fragole (con gli scarti)

Procedimento:
mettete nella planetaria o in una ciotola lo zucchero con il burro morbido e lavoratelo fino a ottenere una crema, quindi aggiungete un uovo alla volta e amalgamate con la frusta, se usate la planetaria, o con un cucchiaio, se lavorate a mano, fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete lo yogurt e infine la farina con il lievito e lavorate con la frusta o con il cucchiaio fino a ottenere un impasto liscio, omogeneo e cremoso.
Versate l'impasto in una tortiera e disponete sopra le fragole, che avete precedentemente pulito e diviso in quattro spicchi. Potete fare un giro di fragole, che spingete bene nell'impasto e poi un secondo giro di fragole, che invece lasciate più in superficie.

Fate cuocere al secondo livello del forno preriscaldato a 180° per 50 minuti.
Lasciate poi raffreddare la torta su una gratella.



Ricetta liberamente tratta dal libro di Ilona Chovancova "Cake dolci e salati".






9 aprile 2016

Bocconcini di pane con farine naturalmente prive di glutine!

Fantastico panino morbido e profumato con farine naturali 
della nuova linea Impasto IO della Senzaltro.
Con farina di riso, di mais e di grano saraceno, che gli conferisce quel tocco di rustico più nell'aspetto che nel sapore... infatti a detta dei glutinosi di casa sembra pane "normale"!!!! :-)
Se vi dimenticate di congelarlo e lo conservate chiuso nel cestino del pane,
 il giorno dopo lo troverete ancora morbido!! ;-)
Oggi vi lascio questa miscela ma vi prometto che ne sperimenterò altre. Il procedimento è sempre quello delle mie ciabattine che qualcuno di voi ha già sperimentato con successo!

Avete visto le nuove date dei corsi?
Le trovate a fianco o sulla mia pagina Facebook:
se mettete mi piace rimarrete sempre aggiornati anche sulle ricette ;-)

AGGIORNAMENTO del weekend senza glutine dal 22 al 24 aprile:
Per chi intendesse partecipare al solo corso (venerdì o sabato pomeriggio dalle 14) il costo è di €30 a persona; corso+cena Euro 55 a persona!
Ricette trattate nei 2 giorni: 
- panini 
- focaccia ligure
- tagliatelle al pesto
- dolce (qualcosa con il Pan di Spagna o i bignè)
- plumcake o muffin per la prima colazione —
presso Hotel Villa Edera & La Torretta
Moneglia 



Ingredienti per la miscela:
150 gr di farina di riso*
100 gr di farina di mais*
75 gr di farina di grano saraceno* (questa è particolarmente scura)
130 gr di amido di tapioca*
15 gr di psyllium*
10 gr di guar*
25 gr di inulina*
(*ImpastoIO Senzaltro)

Procedimento:
pesate tutti gli ingredienti e mescolateli con cura tra loro, in modo da ottenere una miscela omogenea. Quindi conservatela in un barattolo chiuso o in un sacchetto per alimenti.

Ingredienti per i bocconcini:
per il poolish:
300 cc di acqua tiepida
150 gr di miscela
3 gr di lievito di birra fresco
per l'impasto:
tutto il poolish
150 cc di acqua tiepida
300 gr di miscela
20 cc di olio EVO
10 gr di sale fine

Procedimento:
preparate il poolish in una ciotola, mescolando l'acqua con il lievito a briciole e la farina con un cucchiaio, fino a ottenere un composto abbastanza uniforme. Copritelo e lasciatelo lievitare per 2-3 ore a temperatura ambiente.

Mettete nella planetaria il poolish, l'acqua, la farina e l'olio. Avviatela con la foglia a bassa velocità e, mentre è in funzione, aggiungete il sale. Aumentate leggermente la velocità e lasciatela andare per 5 minuti.

Ribaltate l'impasto su una spianatoia infarinata con farina di riso e fatelo riposare per mezzora coperto con un canovaccio.

Formate i vostri bocconcini di pane semplicemente spezzando l'impasto, senza lavorarlo ulteriormente. Quindi appoggiateli sulla teglia o sulla leccarda coperta di carta da forno. Fate lievitare coperti per 30-40 minuti in un posto tiepido e umido.

Infornate a metà livello del forno preriscaldato a 230° per 20-30 minuti (a seconda della pezzatura del vostro pane).

Fateli raffreddare su una gratella e conservateli nel cesto del pane. Potete anche surgelarli e, una volta scongelati, torneranno come prima.





le ciabattine con il mix per pane e i bocconcini con la miscela











7 aprile 2016

Crostata senza glutine e senza lattosio

Ecco un'ottima frolla con farine naturali della nuova linea Impasto IO della Senzaltro.
Con prevalenza di farina di riso e poco grano saraceno, giusto per darle quel tocco di rustico, il risultato è una frolla che non si sbriciola e non si spezza!!
Ho fatto una torta con marmellata di mirtilli che è risultata molto morbida e delle piccole crostatine alla nutella che sono risultate meno morbide, ma entrambe ottime nel gusto e nella consistenza!!

Avete visto le nuove date dei corsi?
Le trovate a fianco o sulla mia pagina Facebook:
se mettete mi piace rimarrete sempre aggiornati anche sulle ricette ;-)

AGGIORNAMENTO del weekend senza glutine dal 22 al 24 aprirle:
Per chi intendesse partecipare al solo corso (venerdì o sabato pomeriggio dalle 14) il costo è di €30 a persona; corso+cena Euro 55 a persona!
Ricette trattate nei 2 giorni: 
- panini 
- focaccia ligure
- tagliatelle al pesto
- dolce (qualcosa con il Pan di Spagna o i bignè)
- plumcake o muffin per la prima colazione — 
presso Hotel Villa Edera & La Torretta
Moneglia 


Ingredienti:
150 gr di farina di riso Impasto IO
25 gr di grano saraceno Impasto IO
25 gr di fecola di patate Impasto IO
100 gr di burro senza lattosio a pezzetti
70 gr di zucchero di canna
1 uovo medio
un pizzico di sale fine
Per la spianatoia:
farina di riso Impasto IO
Per la farcitura:
nutella senza glutine e senza lattosio Rigoni di Asiago
marmellata di mirtilli Rigoni di Asiago

Procedimento:
se avete la planetaria mettete tutti gli ingredienti insieme quindi avviatela con la foglia e aumentate molto lentamente la velocità, quando l'impasto inizia a compattarsi diminuite nuovamente la velocità. Otterrete così un panetto liscio e omogeneo.
Stendete l'impasto sulla spianatoia infarinata con farina di riso e formate le vostre crostate secondo il vostro gusto.
Infornate al secondo livello del forno preriscaldato a 190° per 15-20 minuti le piccole crostatine e per 30-40 minuti la crostata  grande.