31 maggio 2017

Panini al latte con farine naturalmente senza glutine

Questi morbidissimi panini al latte li ho proposti in varie occasioni 
e ogni volta vengono letteralmente spazzolati da grandi e piccini, anche glutinosi!!!
Alle farine e agli amidi ho aggiunto come additivi, il guar e lo psyllium, che hanno due funzioni diverse: il guar serve a dare struttura, lo psyllium serve a conferire morbidezza 
e entrambi sono di origine naturale!
Qui vi propongo una lunga lievitazione, 
quindi potete impastarli la sera prima per il giorno successivo. 
Si conservano morbidi per un paio di giorni e si possono benissimo congelare ;-)


Ingredienti per la miscela (tot 259 gr):
100 gr di farina di riso finissima ImpastoIO
70 gr di farina di mais finissima ImpastoIO
76 gr di amido di tapioca ImpastoIO
6 gr di guar ImpastoIO
7 gr di psyllium ImpastoIO

Preparazione della miscela:
pesate tutti gli ingredienti e metteteli in un contenitore o in un sacchetto per alimenti, sbattete bene per farli amalgamare tra loro. Conservate la miscela chiusa.

Ingredienti (per 10 panini):
200 cc di latte senza lattosio
30 cc di acqua
4 gr di lievito di birra fresco
259 gr di miscela
50 gr di burro senza lattosio
6 gr di sale fine
Per la spianatoia:
farina di riso finissima ImpastoIO
Per spennellare:
latte a temperatura ambiente

Procedimento:
mettete nella planetaria il latte con il lievito a briciole, quindi aggiungete la miscela e il burro a pezzetti. Avviatela con la foglia a bassa velocità e, quando l’impasto inizia ad amalgamarsi, aggiungete il sale. Fatela andare a velocità media per 4-5 minuti.

Mettete l’impasto in un contenitore chiuso con la pellicola o un coperchio ermetico e lasciatelo a temperatura ambiente (18°-20°) per 10-12 ore.

Rovesciate quindi l’impasto su una spianatoia cosparsa di farina di riso finissima e spezzatelo per formare delle palline da circa 50 gr l’una, che appoggerete su una leccarda coperta con carta da forno.
Lasciatele lievitare coperte con la pellicola, in un luogo tiepido e umido, fino a quando inizieranno a gonfiarsi (circa 40 minuti).

Nel frattempo accendete il forno a 200° e, quando ha raggiunto la temperatura, spennellate i panini con il latte.
Fateli cuocere a metà livello del forno per 25-30 minuti.

Fateli raffreddare su una gratella.





8 maggio 2017

Brioche senza glutine: morbidissime!!!!!!

Ci sono volute prove e prove ma alla fine sono riuscita a ottenere delle brioche davvero buone, morbide, che si mantengono fresche per tutta la giornata 
e i giorni seguenti sono buonissime scaldate anche nel microonde!!!!
Questa è una ricetta a cui tengo tantissimo,
quindi provatela, copiatela, ma dite che è mia!!!!!
Grazie!!!


Ingredienti:
Per la biga:
150 gr di farina DallaGiovanna per dolci lievitati
150 cc di acqua
2 gr di lievito di birra fresco
Per le brioche:
la biga
150 gr di farina DallaGiovanna per dolci lievitati
100 gr di fecola di patate 
60 gr di zucchero semolato
40 gr di miele millefiori
20 cc di acqua
1 tuorlo
1 uovo
140 gr di burro senza lattosio 
un pizzico di sale
Per la formatura:
farina di riso finissima Nutrifree
Per guarnire:
zucchero a velo

Procedimento:
in una ciotola preparate la biga mescolando con un cucchiaio gli ingredienti. Coprite con la pellicola o un coperchio e lasciatela lievitare per 12 ore.
Mettete tutti gli ingredienti nella planetaria, con la foglia a velocità 3 fatela andare finchè il composto risulta omogeneo, poi pulite i bordi con una spatola e riavviatela a velocità 2 per 5 minuti.
Trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata con farina di riso finissima e lasciatelo riposare per 20-30 minuti.
Stendete l'impasto con il mattarello formando un rettangolo con un'altezza di circa 20 cm e quindi tagliate i vostri triangoli. Arrotolateli per formare le brioche, che mettete sulla grata del forno coperta con carta da forno.
Fate lievitare le brioche, coperte con la pellicola o un canovaccio, per un massimo di due ore (il tempo dipende dal luogo, se è tiepido e umido sarà più breve).
Preriscaldate il forno a 200 gradi e cuocetele per 20 minuti al secondo livello.
Si gonfieranno ancora durante la cottura!