7 novembre 2018

Crostata ai lamponi con crema pasticcera

Dopo una lunga assenza, eccomi tornata con una torta davvero buona e golosa! 
La crostata con sole farine naturalmente prive di glutine, con crema pasticcera e lamponi, 
nella versione anche senza lattosio. 
L'ho fatta in occasione del compleanno di mia figlia Diana e è piaciuta tantissimo, a grandi e piccini.
La ricetta della crema pasticcera l'ho preda da Sonia Peronaci.

Avete visto che è uscito il mio libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine?
Bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette!
Lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea!


Ingredienti per la crostata (per una teglia di 28 cm di diametro):
170 gr di farina di riso finissima*
40 gr di farina di mais finissima*
30 gr di amido di mais*
150 gr di burro senza lattosio
70 gr di zucchero di canna
1 uovo medio

Per la spianatoia:
farina di riso finissima*

Per la crema pasticcera:
3 tuorli medi
75 gr di panna fresca delattosata
175 gr di latte fresco delattosato
1 bacca di vaniglia
65 gr di zucchero semolato
20 gr di amido di mais*

Per decorare:
lamponi o frutti di bosco a piacere

*devono essere garantiti senza glutine

Procedimento:
preparate la crema pasticcera facendo sciogliere, a fuoco basso, in un pentolino i tuorli con lo zucchero e l'amido di mais, fino a ottenere una cremina, quindi aggiungete il latte e la panna freddi e mescolate energicamente con una frusta per evitare che si formino dei grumi. Lasciate cuocere 2 minuti a fiamma bassa e spegnete. Conservate la crema pasticcera in frigorifero, se non la utilizzate subito.

Mettete tutti gli ingredienti della crostata nella planetaria, quindi avviatela con la foglia e aumentate molto lentamente la velocità. L'impasto inizialmente si sbriciolerà e poi tenderà a compattarsi, a questo punto diminuite nuovamente la velocità. Otterrete così un panetto liscio e omogeneo.

Stendete l'impasto con il mattarello sulla carta da forno, con l'aiuto di poca farina di riso, se necessaria. Trasferite la base della crostata nella vostra teglia e versate sopra della pasta cruda o dei fagioli secchi.

Infornate al secondo livello del forno preriscaldato a 200° per 30 minuti.

Lasciate raffreddare bene la crostata, togliete i fagioli o la pasta, quindi versate la vostra crema pasticcera ancora tiepida. Cospargete di lamponi o altri frutti di bosco a vostro piacimento.

Conservate la torta in frigorifero e lasciatela per mezzora a temperatura ambiente prima di consumarla.








1 commento: