30 maggio 2019

Crostata al grano saraceno con frutti di bosco

Vi ho già detto che adoro le crostate??
Questa è semplicemente fantastica!
Provatela e fatemi sapere ;-)

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea:

Ingredienti (per una teglia di 26 cm):
100 gr di farina di riso integrale*
200 gr di farina di grano saraceno*
70 gr di zucchero di cocco (oppure di canna)
1 uovo medio
125 gr di burro
Per la farcitura:
marmellata ai frutti di bosco*
mirtilli e lamponi
*(devono essere garantiti senza glutine)

Procedimento:
mettete tutti gli ingredienti nella planetaria, nell'ordine indicato, e avviatela con la foglia a bassa velocità. Alzate a velocità media e, quando l'impasto inizia a compattarsi, abbassate nuovamente la velocità. Dovete ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Lasciate da parte una pallina di impasto per le decorazioni e stendete il restante con il mattarello direttamente sulla carta da forno, aiutandovi con poca farina di riso. Trasferite la base della crostata nella vostra teglia e mettete la marmellata. Con l'impasto avanzato fate le classiche striscette.

Cuocete al secondo livello del forno preriscaldato a 200° per 35 minuti.

Mentre la torta si  raffredda su una gratella, aggiungete mirtilli e lamponi alternandoli in ogni spazio.





29 maggio 2019

Grissini con farina di lenticchie rosse

Questa è l'identica ricetta che ho utilizzato qui per i crackers,
con la quale escono dei grissini super croccanti e golosi!

Vi avviso: creano dipendenza!!!

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea:
Ingredienti (per circa 20 grissini):
180 gr di farina di lenticchie rosse*
30 gr di farina di mandorle
12 gr di olio evo
90 gr di acqua fredda
un pizzico di sale fine
farina di riso* per la spianatoia
olio evo e sale grosso 
(*devono essere garantite senza glutine)

Procedimento:
potete impastarli a mano o in planetaria. Mettete le farine, l'olio, l'acqua e il pizzico di sale in planetaria o su una spianatoia. Impastate con la foglia o a mano, fino a attenere un composto omogeneo.

Con l'aiuto di poca farina di riso, stendete con il mattarello l'impasto su una spianatoia  e poi formate i vostri grissini semplicemente tagliandoli a strisce non troppo sottili. 
Spennellateli con olio evo e cospargeteli di sale grosso.

Fateli cuocere su una teglia coperta di carta a metà livello del forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.

Fateli raffreddare su una gratella e conservateli in una scatola di latta, così si conservano croccanti.
Creano dipendenza!

27 maggio 2019

Torta al cocco con marmellata di fragole

Fantastica torta morbida, profumata e gustosa 
perché con farina di cocco, zucchero e olio di cocco,
senza burro!

Buonissima accompagnata con la marmellata di fragole!

Il mio primo libro sui lievitati con farine naturalmente prive di glutine,
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
lo trovate su Amazon sia in versione ebook che cartacea:

Ingredienti (per una tortiera di 24 cm di diametro):
2 uova medie
120 gr di zucchero di cocco 
100 gr di olio di cocco
90 gr di latte delattosato
170 gr di farina di riso integrale*
40 gr di farina di cocco*
40 gr di fecola*
5 gr di cremor tartaro* e 5 gr di bicarbonato
marmellata di fragole*
*(devono essere garantiti senza glutine)

Procedimento:
mettete nella planetaria le uova con lo zucchero e montatele bene con la frusta (potete anche usare un frullino elettrico). Aggiungete l'olio sciolto a bagnomaria e il latte e amalgamate bene. Infine aggiungete la farina setacciata e il lievito. Fate andare la planetaria con la frusta fino a ottenere un composto omogeneo e spumoso.

Rovesciate l'impasto nella tortiera imburrata e infarinata o ricoperta di carta da forno.

Fate cuocere la torta in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti, al secondo livello.
Lasciatela raffreddare su una gratella.





22 maggio 2019

Crostata integrale con mandorle, cocco e mirtilli

Il bello delle crostate è che ognuna ha un gusto diverso, perché non esiste l'impasto perfetto, 
ma ci si può sbizzarrire a miscelare le diverse farine come più ci piace. 

Possiamo anche cambiare qualche ingrediente, come burro, olio e panna 
oppure come soli albumi al posto delle uova 
o ancora lo zucchero di cocco o di canna al posto di quello semolato.

Per non parlare poi delle marmellate, della frutta e dei vari tipi di creme con cui possiamo farcirle.

Ecco perché amo preparare le crostate, che sono in assoluto la mia colazione preferita!

Vi ricordo che il mio libro sui lievitati
con farine naturalmente prive di glutine,  
bocconcini, pane, pagnotte, pancarrè, focacce, focaccine, pizze e pizzette,
 lo potete trovare su Amazon sia in versione ebook che cartacea:



Ingredienti (per una teglia di 28 cm):
200 gr di farina di riso integrale*
100 gr di farina di miglio integrale*
50 gr di farina di mandorle*
70 gr di zucchero di cocco
2 albumi medi
100 gr di burro
50 gr di panna di cocco*
Per la farcitura:
marmellata di mirtilli*
mirtilli
*(devono essere garantiti senza glutine)

Procedimento:
mettete tutti gli ingredienti nella planetaria, nell'ordine indicato, e avviatela con la foglia a bassa velocità. Alzate a velocità media e, quando l'impasto inizia a compattarsi, abbassate nuovamente la velocità. Dovete ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Lasciate da parte una pallina di impasto per le decorazioni e stendete il restante con il mattarello direttamente sulla carta da forno, aiutandovi con poca farina di riso. Trasferite la base della crostata nella vostra teglia e mettete la marmellata di mirtilli. Con l'impasto avanzato, fate le lunette o le decorazioni che preferite.

Cuocete al secondo livello del forno preriscaldato a 200° per 35 minuti.

Aggiungete qualche mirtillo e lasciate raffreddare la torta su una gratella.